Stazione dei Pittori a Rutino, 30 artisti per riprodurre le bellezze locali

di Antonio Vuolo

Spazio all’arte nel cuore di Rutino, borgo dell’entroterra cilentano. Trenta artisti si sono dati appuntamento domenica scorsa nel comune cilentano per la realizzazione di un’estemporanea di arte, poi votate da una giuria guidata dalla critica d’arte Antonella Nigro. 

L’estemporanea di pittura ha avuto  l’obiettivo quello di far conoscere le bellezze naturali ed artistiche di Rutino, rielaborate ed esaltate dai numerosi artisti  che si sono messi in

gioco per la passione dell’arte pittorica ma anche per godersi una giornata in pieno relax. A rendere la giornata ancora più piacevole è stata la presenza di musicisti e non solo.

Alla manifestazione hanno preso parte anche il fotografo Domenico Volpe con la mostra “Le 7 meraviglie del mondo” e, infine, Gennaro Ricco e Mauro Donegà con il laboratorio di ceramica “Raku”, un’antica arte giapponese di lavorazione della ceramica.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019