Strade chiuse e via di fuga pericolose: Pisciotta rischia l’isolamento

di Luigi Martino

Il maltempo che si sta abbattendo sul territorio non ha risparmiato la già fragile viabilità nel Cilento. Ancora una volta si sono registrate frane e smottamenti che hanno imposto la chiusura di alcuni tratti viari. La situazione più critica a Pisciotta dove si è resa necessaria l’interdizione parziale al transito della SR ex SS 447, la strada che conduce a Caprioli

Un notevole problema considerato che a causa di lavori avviati lo scorso gennaio dalla provincia di Salerno, la stessa strada è già interdetta tra Caprioli e Palinuro, pertanto i cittadini del centro del Cilento costiero rischiano di non avere vie alternative. Dall’altro lato c’è Rizzico, l’arteria nota alle pagine della cronaca in quanto da oltre 15 anni fa parlare di se. E’ la strada che collega Pisciotta con Ascea. E’ molto pericolosa. E’ interdetta al traffico dei mezzi pesanti, resta aperta soprattutto per i soccorsi.

©Riproduzione riservata