• Home
  • Cronaca
  • «Strani» furti a Polla: rubati i dissuasori di velocità

«Strani» furti a Polla: rubati i dissuasori di velocità

di Pasquale Sorrentino

Furto quanto mai strano, e forse unico, quello avvenuto due notti fa a Polla lungo il cosiddetto “diversivo”, la strada che corre parallela al fiume Tanagro usata in questi giorni anche come percorso alternativo per alcuni lavori in corso sul ponte Romano. Il furto è quello dei dossi, o meglio noti come dissuasori di velocità. Notte tempo ignoti hanno svitato due dossi artificiali in plastica e se li sono portati via. All’inizio si è pensato a qualcuno che li avesse tolti per motivi di viabilità considerato l’aumento di traffico, invece quando sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia municipale e l’assessore delegato, Vincenzo Giuliano, si è compreso che si è trattato di un furto. Scartata l’ipotesi vandalica perché i dossi sono stati portati via e non abbandonati lungo le rive del fiume.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019