• Home
  • Sport
  • Strapollese rinviata causa Covid, ma gli atleti sfilano per salutare l’edizione 2021

Strapollese rinviata causa Covid, ma gli atleti sfilano per salutare l’edizione 2021

di Redazione

di Pasquale Sorrentino

Una corsa tra i dieci chilometri tra storia e cultura di Polla, lungo il percorso che avrebbe dovuto ospitare la “Strapollese” 2020 per esorcizzare il covid e dare appuntamento all’anno prossimo. “Saremo ancora più carichi ed entusiasti per l’edizione del 2021”. Con queste le parole di speranza del presidente dell’Asd Podistica Pollese-Tanagro, Rino Di Leo, è terminata la “sgambata”. Di Leo insieme ai suoi atleti ha celebrato la data del 12 settembre , giorno in cui si sarebbe dovuta tenere la quattordicesima edizione della Strapollese , rinviata al prossimo anno a causa della pandemia da Covid, percorrendo i dieci chilometri del percorso affascinante e complesso della gara podistica di Polla. Tutti i tesserati della squadra di podisti locali, hanno preso parte al raduno in piazza Monsignor Forte a Polla, nel rispetto delle normative anti Covid. Da qui, dopo le foto e il saluto dei vertici societari, i circa trenta atleti presenti in rigorosa divisa ufficiale da gara , hanno dato vita ad una autentica sfilata tra le vie del centro cittadino, dando appuntamento a settembre 2021.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019