• Home
  • Cronaca
  • Striscia La Notizia: Brumotti e Rubano aggrediti a Foggia

Striscia La Notizia: Brumotti e Rubano aggrediti a Foggia

di Maria Emilia Cobucci

Nuova aggressione questo pomeriggio a Bernardino di San Severo, in provincia di Foggia, per l’inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti e la sua troupe. Brumotti che si trovava già da alcuni giorni in zona per riprendere, come è solito fare, lo spaccio di droga che si verifica in tutte le ore della giornata in un quartiere che sembra essere frequentato da numerosi malviventi, è stato dapprima minacciato e poi improvvisamente aggredito da uno dei presenti. Diversi i pugno che il noto inviato ha ricevuto, tra questi uno in pieno volto e per il quale gli sono stati diagnosticati 30 giorni di prognosi per trauma facciale.

Subito dopo l’aggressione è stato necessario l’intervento delle Forze dell’ordine per ristabilire la calma. Necessario per l’inviato però è stato anche il trasferimento in una struttura ospedaliera presso la quale Brumotti si è recato con il giornalista cilentano Vincenzo Rubano che da sempre lo accompagna in giro per l’Italia.

Ed è stato proprio in ospedale che Rubano è stato malmenato da uno degli uomini che precedentemente avevano minacciato l’intera troupe. A ristabilire la calma e a sedare gli animi anche in questo caso sono state le forze dell’ordine. “La ferocia di queste persone che pensano di dominare il territorio non ci fermerà – ha poi commentato Brumotti – Continueremo a girare l’Italia e a denunciare tutte queste situazioni di degrado. Facciamolo tutti per i bambini, non si può far finta di nulla”.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019