Studente di Lauria muore dopo i festeggiamenti della laurea

Infante viaggi

La procura ha aperto un’inchiesta sulla morte dello studente di 34 anni, Adriano Bianco, originario di Lagonegro ma residente a Lauria, morto la notte tra mercoledì e giovedi, per un malore dopo la festa di laurea avvenuta mercoledì mattina a Ferrara. L’autopsia e gli esami tossicologici potranno fare chiarezza sulle cause del malore che ha stroncato il giovane 34enne nelle prime ore di giovedì.

Secondo una prima ricostruzione, quando i carabinieri della compagnia di Ferrara, verso le 5, sono giunti sul posto, Bianco era steso a terra nel tentativo disperato di rianimazione da parte dei sanitari del 118. I carabinieri sono intervenuti nell’abitazione di tre giovani studenti universitari, due originari del Veneto ed uno del Bresciano. Il 34enne era arrivato a Ferrara il giorno prima con alcuni parenti per la discussione della tesi di laurea in Giurisprudenza. Dai primi accertamenti sarebbe stata esclusa la natura violenta della morte. Si attendono ulteriori approfondimenti investigativi.

  • Assicurazioni Assitur

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur