Studente travolto da auto chiama i carabinieri e viene denunciato: «Era positivo all’alcol test»

Dopo aver trascorso una serata in compagnia stava tornando a casa con la sua vettura quando – si legge su Il Mattino – è stato travolto da un’auto che procedeva a fari spenti e non certo con una condotta di marcia regolare. L’impatto è stato inevitabile per fortuna senza conseguenze fisiche per i due automobilisti. Il conducente della prima vettura, uno studente salernitano dell’alto Tanagro, ha quindi chiamato i carabinieri. I militari giunti sul posto dell’incidente, nei pressi del campus universitario di Fisciano, hanno sottoposto a test alcolemico l’uomo alla guida della vettura che procedeva zig zag. Ed è risultato con un tasso alcolemico record (oltre 3 grammi per litro). Ma i carabinieri hanno anche sottoposto a controllo lo studente universitario che li aveva chiamati. E anche lui è risultato positivo all’alcol test (circa un grammo per litro). Ed è stato denunciato.