• Home
  • Cronaca
  • Policastro: ennesimo impatto mortale, muore un finanziere di Agnone Cilento

Policastro: ennesimo impatto mortale, muore un finanziere di Agnone Cilento

di Redazione

Ennesimo incidente mortale nel Cilento. Intorno alle 10 di stamattina un uomo a bordo di una moto si è schiantato contro un cordolo in cemento ed è morto sul colpo. Il tutto è accaduto a Policastro, lungo il raccordo stradale che collega la Cilentana alla Bussentina. Secondo le prime ricostruzioni la vittima, un finanziere quarantatreenne di Agnone Cilento, avrebbe effettuato una brusca frenata in conseguenza del sopraggiungere improvviso di un automobile; in tal modo ha perso il controllo del mezzo ed è andato a schiantarsi contro un cordololo di cemento, finendo poi in un canneto situato ad una decina di metri di distanza. Sul posto sono arrivate due ambulanze, una da Vallo della Lucania e una da Sapri, oltre alla polizia stradale e a una squadra di cantonieri dell’Anas. Ma l’uomo era ormai deceduto.

RETTIFICA: nell’articolo è stato scritto erroneamente, riguardo alle operazioni di soccorso, che sul posto sarebbero arrivate due ambulanze, una da Vallo della Lucania e una da Sapri. In realtà, l’intervento è stato effettuato con tempestività dal centro S.A.U.T. di Policastro. La redazione del giornaledelcilento.it si scusa con i gentili lettori e con chi ha svolto in prima persona la suddetta operazione di soccorso.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019