«Suo nipote ha ordinato un pacco», anziana di Castellabate scopre la truffa: presi pregiudicati

988
Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Truffa del pacco sventata a Castellabate. Due truffatori, nel tentativo di raggirare un’anziana, quando hanno bussato alla porta della vittima predestinata hanno trovato i carabinieri della locale stazione ad attenderli. E’ accaduto ieri a Santa Maria di Castellabate, dove due truffatori hanno tentato di raggirare un’anziana del posto con il solito escamotage legato alla consegna di un pacco per un familiare dietro il corrispettivo di una somma di denaro. Infatti, anche ieri hanno usato lo stesso escamotage, dicendo all’anziana che avrebbero dovuto consegnare un pacco ordinato dal nipote e la donna avrebbe dovuto consegnare 1200 euro. La signora si è insospettita e avvisato il nipote che, a sua volta, ha allertato i carabinieri. E i militari dell’Arma hanno fatto la “sorpresa” ai due che sono stato così denunciati per tentativo di furto. Sequestrati anche telefoni cellulari e materiale utilizzato per mettere in atto la truffa. I due, pregiudicati dell’hinterland napoletano, sono riconducibili, stando alle prime attività investigative, ad altri tentativi di truffa consumatisi nella zona.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro