Supercoppa femminile: applausi per l’arbitro cilentano Maria Marotta

di Pasquale Sorrentino

Parla anche cilentano la fine di Supercoppa italiana di calcio femminile. Bravissima l’arbitro Maria Marotta della sezione di Sapri. Il fischietto originario di San Giovanni a Piro è oramai un vero e proprio esempio. Anche Casa Surace ha partecipato a modo suo all’evento. Sono stati consegnati, infatti, gli staisciupacco alle due finaliste della supercoppa di calcio femminile (Juventus e Fiorentina).

©Riproduzione riservata