Offerta 2023

Cobellis dice addio al Pd e si riavvicina a Ciriaco De Mita

| di
Cobellis dice addio al Pd e si riavvicina a Ciriaco De Mita

Il sindaco di Vallo della Lucania si sposta più al centro. Luigi Cobellis ha infatti annunciato che lascerà il Partito Democratico per approdare all’ Udc: dopo il susseguirsi di voci, indiscrezioni e notizie ufficiose, è arrivata l’ufficialità. Il primo cittadino di Vallo è stato in questi anni uno dei rappresentanti politici più conosciuti nel Cilento, per quanto riguarda l’area di centro- sinistra. Eletto nel maggio del 2006, negli anni scorsi ha fatto parte della Margherita, dell’Ulivo e, fino alla decisione di queste ore, del Partito democratico. Con il suo passaggio all’Udc, Cobellis certifica una sorta di separazione di destini politici da Antonio Valiante, il vicepresidente della Regione, leader indiscusso del centro-sinistra salernitano. Più lontano da Valiante ma molto più vicino a De Mita. "E’ stata una scelta ponderata da tempo- ha dichiarato il sindaco- il mio non deve essre visto come un abbandono del pd ma la logica conseguenza di una mia personale crescita politica. la mia presenza nel Partito Democratico era ormai diventata una forzatura, per cui dovevo trovare una posizione personale che consolidasse la mia esperienza politica. e il passaggio nell’Udc mi è sembrata la cosa più naturale, considerato il rapporto di amicizia che mi lega da anni a Ciriaco De Mita" Pare che De Mita sarà a vallo prima della fine del mese e, probabilmente, in quell’occasione ci sarà "l’investitura" Udc per Cobellis.

Sulla possibilità di candidarsi alle regionali ha dichiarato: "La candidatura potrà anche arrivare, ne stiamo parlando, vedremo. Non credo comunque che la mia scelta possa avere effetti sulla tenuta della giunta"



©Riproduzione riservata
×