• Home
  • franco brusco

Tag: franco brusco

Vibonati, apre il cantiere San Marco-Capannelle: «Strada strategica»

di Redazione

Apre il cantiere dei lavori di adeguamento e messa in sicurezza della strada comunale San Marco-Capannelle nel Comune di Vibonati. Si tratta si un collegamento strategico per le aree interne del territorio. «E’ un’arteria fondamentale perché collega il territorio comunale di Torraca, con il distretto sanitario dell’Asl e l’ospedale dell’Immacolata di Sapri. – ha spiegato il sindaco Franco Brusco ai microfoni di Radio Alfa – Tra gli interventi previsti, vi sono anche quello che riguarda l’illuminazione pubblica, che sarà attiva lungo l’intero tratto di 3 km, oltre alla regimentazione delle acque meteoriche e ad interventi di messa in sicurezza della carreggiata». L’importo, finanziato dalla Regione Campania, è di 630 mila euro.  

©Riproduzione riservata



Vibonati in lutto, l’addio all’ex sindaco Gerbase

di Marianna Vallone

Si è spento a 79 anni Silvestro Gerbase, sindaco di Vibonati fino al 1993, consigliere comunale e assessore dal 1978 al 1990 e fiero sostenitore del Partito Socialista. Per Vibonati quella di ieri, dedicata all’ultimo saluto a Gerbase nella chiesa di Sant’Antonio, è stata una giornata di lutto cittadino, che l’amministrazione attuale, guidata dall’amico Franco Brusco, ha voluto per ricordare un «un alleato sempre in prima fila per le lotte utili alla comunità». Gerbase era lontano da anni dalla vita politica, dal 93′ non aveva più rivestito incarichi politici ma la passione per la cosa pubblica non l’ha mai messa da parte. Lo ricordano in tanti, commoventi le parole che la nipote, Genny Gerbase, oggi assessore alla Cultura del Comune di Vibonati, ha postato su Facebook. «Grazie alla tua intelligenza estrosa e vivace, ma soprattutto grazie alla tua lealtà, spalancavi tutte le porte, da quelle dei Comuni a quelle del Parlamento, ma soprattutto spalancavi le porte delle persone umili, delle persone semplici, delle persone come te, entrando nelle loro case e nei loro cuori con una semplicità disarmante. Non si poteva non volerti bene».  

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019