• Home
  • giancarlo guercio

Tag: giancarlo guercio

Buonabitacolo: sabato l’incontro sul mito greco: lectio magistralis di Donato Antonio Loscalzo

di Marianna Vallone

L’Associazione Skenai di Buonabitacolo, coadiuvata dalla Pro Loco e dal Comune, organizza un incontro seminariale sulla tematica del mito greco, dal titolo “Il potere della natura. L’uomo e Dioniso”. L’evento avrà luogo sabato 11 gennaio alle ore 17.30 presso la Biblioteca comunale “Mario Parascandalo” di Buonabitacolo e vedrà la presenza al tavolo dei relatori di illustri intellettuali. Saranno presenti Enzo Lovisi, cultore di tradizioni popolari che racconterà gli influssi dionisiaci nella cultura popolare; Giancarlo Guercio, regista teatrale e sindaco di Buonabitacolo, approfondirà il tema nell’ottica di una messinscena e Donato Antonio Loscalzo, docente di Lingua e Letteratura greca presso l’Università di Perugia, terrà una Lectio magistralis su Dioniso e la convergenza degli opposti. Gli interventi saranno intervallati dalle letture scelte di Biancarosa Ruocco, Rosita Speciale, Emiliano Spira sulle musiche di Cosimo Di Genio. A moderare il seminario sarà Ornella Bonomo, giornalista Ondanews. L’incontro di sabato sarà l’occasione per affrontare il tema della dimensione umana, naturale e divina richiamando un’entità che per gli antichi rappresentava proprio una simile congiunzione, ossia la figura di Dioniso. Partendo della tragedia greca di Euripide Baccanti, l’Associazione Skenai sta sviluppando un ampio progetto culturale di natura politico, sociale e teatrale che si impernia sulla figura di Dioniso in chiave contemporanea e che vedrà la sua realizzazione nel mese di giugno 2020. L’appuntamento è dunque per sabato 11 gennaio alle 17.30.

©Riproduzione riservata



Sarà un natale al risparmio, il Comune di Buonabitacolo «cerca addobbi»

di Marianna Vallone

In un Comune in cui le casse sono in rosso, le luminarie quest’anno saranno sobrie e possibilmente riciclate. E’ un Natale senza sprechi a Buonabitacolo, dove l’amministrazione non ha certo deciso di rinunciare agli addobbi natalizi, ma le ristrettezze economiche da fronteggiare ha spinto la squadra del sindaco Giancarlo Guercio a trovare una soluzione alternativa, ingegnarsi un po’ per festeggiare in economia e, perché no, coinvolgere così i cittadini a ritrovarsi insieme e scambiarsi idee, nel vero spirito natalizio.

«Cari amici, la famiglia Sensi ci ha gentilmente offerto l’abete che è stato sistemato in piazza anche grazie alla collaborazione della Ditta Belfiore, di Michele Grillo e di Franco Antonucci. Ora dobbiamo addobbarlo e farlo diventare l’albero più bello del Vallo di Diano – si legge sulla pagina Facebook ufficiale del Comune – Ma come voi ben sapete, l’Ente è in riequilibrio, e non teniamo manco li soldi per pagare la lettera allo scrivano presente!!! Scatta quindi la gara di solidarietà. Il Sindaco ha fatto la sua parte, comprando le luci! Altri ci donano luci che saranno installate su via Roma, altri realizzeranno addobbi che saranno sistemati nell’aiuola di Sant’Antonio. Ora scatta la gara: abbiamo bisogno di palle. Di tutti i colori, di tutte le misure, come piacciono a voi. Purché siano grandi! – specifica il vicesindaco Basile – Troverete uno scatolone sotto l’albero dove potrete riporle. Nei prossimi giorni, in occasione dei mercanti, troverete collaboratori della Pro loco che vi aiuteranno a riporle nelle scatole, auspicando che non si rompano! Mi raccomando. Palle, ma tante». 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019