• Home
  • raccolta differenziata

Tag: raccolta differenziata

Camerota, non differenziano rifiuti: sindaco invia vigili per controlli

di Redazione

A Marina di Camerota, in via Bolivar, qualcuno non conferisce i rifiuti in modo corretto. Accade così che i vicini contattano il sindaco Mario Salvatore Scarpitta e lo portano a conoscenza della situazione. Immediatamente il primo cittadino si è messo in contatto con il comando locale dei vigili urbani e ha sollecitato i controlli. Questa mattina, al momento del ritiro della differenziata da parte degli operatori ecologici della Sarim, i caschi bianchi hanno fatto visita alla famiglia. I due sono stati redarguiti verbalmente e sono stati invitati ad osservare con attenzione le norme in materia di rifiuti e il calendario della raccolta differenziata. «Nei prossimi giorni i controlli aumenteranno con l’avvicinarsi della stagione estiva – sottolinea il sindaco Scarpitta – i cittadini di Camerota devono dare il buon esempio e i nostri ospiti devono sapere che sul nostro territorio le regole vanno rispettate. In una prima fase i vigili urbani ammoniranno verbalmente i trasgressori, subito dopo si passerà alla comminazione di verbali con importi che lieviteranno in base alla gravità degli illeciti commessi».

©Riproduzione riservata



Centola-Palinuro, differenziata da record: + 81%

di Luigi Martino

Dal 50 per cento del 2016 all’81 del 2019: differenziata da record nel Comune di Centola. E’ stato il vice sindaco con delega all’Ambiente Silverio D’Angelo a presentare i primi risultati del 2019 relativi alla raccolta differenziata nel piccolo centro del Cilento. «Un risultato oltre le aspettative – ha ammesso D’Angelo – un record assoluto di tutti i tempi nel nostro Comune con l’ 80.94% del mese di gennaio e con margini di miglioramento ancora notevoli, soprattutto in vista della prossima estate». «Questo risultato – continua D’Angelo – è il frutto di un lavoro metodico, con un servizio di raccolta puntuale e di qualità. E poi i controlli capillari sul territorio, le segnalazioni dei cittadini ed un notevole investimento sull’ educazione ambientale. E’ un comparto questo – tiene a precisare D’Angelo -che non ammette distrazioni, l’Ambiente va curato come un bambino». Eppure nonostante questi buoni risultati c’è ancora qualcuno che non rispetta le regole. «Stiamo monitorando e controllando alcune località prese di mira da gente senza scrupoli – tuona il vicesindaco – che scaricano lungo le strade rifiuti di ogni genere. In queste zone potenzieremo i controlli con foto trappole e con telecamere fisse che ci permetteranno di individuare questi irriducibili». «Un risultato importante – ha aggiunto il sindaco Carmelo Stanziola – ottenuto grazie al lavoro svolto con gli operatori turistici, con le scuole, con i cittadini, con i responsabili del servizio. Abbiamo investito molto sul campo ambientale perché riteniamo si tratti di una delle cose più importanti per lo sviluppo del nostro territorio e per il futuro dei nostri figli. Ringrazio di cuore tutte le persone che hanno contribuito a questo risultato con la speranza di fare ancora meglio». Intanto da alcuni giorni il Comune di Centola ha aderito alla campagna lanciata dal presidente del Parco Tommaso Pellegrino per ripulire dai rifiuti la Cilentana. Decine di volontari, coordinati dagli amministratori comunali, sono al lavoro per una pulizia straordinaria lungo l’arteria viaria più importante del Cilento. La raccolta continuerà nei prossimi giorni anche nei parchi pubblici e lungo le strade comunali.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019