Tanta voglia di venire al mondo, bimbo nasce in auto a Castellabate

di Antonio Vuolo

Aveva tanta voglia di venire al mondo il piccolo Matteo che non ha atteso l’arrivo della mamma in clinica, preferendo far spuntare la sua testolina mentre i genitori erano in auto per raggiungere il presidio sanitario. La bella storia arriva da Castellabate, paese d’origine dei genitori del nascituro.

Tutto è accaduto nella notta tra venerdì e sabato quando la madre del piccolo ha cominciato ad avvertire i primi dolori, avvisando immediatamente l’ostetrica che l’ha raggiunta e suggerito di andare subito in clinica. Ma all’Istituto Clinico Mediterraneo di Agropoli il piccolo è arrivato già tra le braccia della madre perché è nato lungo il tragitto, tra i tornanti che da Castellabate portano ad Agropoli. Giunti in clinica, mamma e bimbo sono stati sottoposti a tutti i controlli di rito e stanno entrambi benissimo. La storia è stata raccontata sulla pagina Facebook “Nascere in Cilento”.

«In occasione della giornata internazionale delle ostetriche, il piccolo Matteo ha deciso di dare inizio al suo viaggio verso il mondo al di fuori dell’utero – si legge – Una notte rapida, un travaglio che non si sa quando è cominciato ma sappiamo essere durato molto poco. Un periodo espulsivo che è stata una vera e propria esplosione di emozioni, di adrenalina e di ossitocina. Matteo è nato in macchina, con me, che regalo più grande non potevo ricevere, con la sua potente mamma, sotto gli occhi increduli e emozionati del papà. Grazie per questa esperienza».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019