• Home
  • Cronaca
  • Tartarughe, 40esimo nido in Campania: è il primo per Acciaroli

Tartarughe, 40esimo nido in Campania: è il primo per Acciaroli

di Antonio Vuolo

«Questa notte abbiamo ricevuto una bellissima visita, dalle tracce si direbbe sia una tartaruga Caretta Caretta. Sul tratto di spiaggia libera tra il lido le Serre di Mare e il Giglio Marino, Beniamino e Giovanni (gli operatori Sarim) che si prendono cura della pulizia della nostra spiaggia, hanno ritrovato tracce evidenti di un tentativo di nidificazione». A renderlo noto è sindaco di Pollica, Stefano Pisani. Dopo la segnalazione sul posto sono giunti gli esperti dell’acquario di Napoli, i volontari di Legambiente e i volontari dell’Enpa che hanno appurato la presenza di uova. Il numero dei nidi presenti attualmente in Campania sale a 40. Più del doppio rispetto all’anno precedente.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019