• Home
  • Cronaca
  • Teggiano, investe 77enne: giovane condannato a sei mesi di reclusione

Teggiano, investe 77enne: giovane condannato a sei mesi di reclusione

di Pasquale Sorrentino

Un giovane di Teggiano è stato condannato in via definitiva dalla Corte di Cassazione a 6 mesi di reclusione, con la sospensione della pena, per omicidio colposo nei confronti di un 77enne di Sassano, Luigi Calandriello, deceduto dopo essere stato investito il 5 giugno del 2010 mentre stava percorrendo, a Sassano, a piedi via Varco Cacciatore. Il conducente dell’auto si era immediatamente fermato per prestare i primi soccorsi e l’etilometro aveva escluso la presenza di alcool nel sangue.  La Corte di Cassazione ha confermato la sentenza dalla Corte di Appello di Potenza, alla pena di 6 mesi di reclusione con la sanzione accessoria della sospensione della patente di guida per un anno. Nelle motivazioni della sentenza viene evidenziato che il 33enne nel momento in cui ha investito il pensionato viaggiava ad una velocità superiore al limite massimo consentito lungo via Varco Cacciatore senza inoltre dare la precedenza al pedone che nel momento in cui è stato investito stava attraversando la strada.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019