Teggiano, si ustiona per accendere il fuoco: morta ragazza 21 anni

di Pasquale Sorrentino

E’ morta Federica Tropiano, la ragazza di 21 anni di Teggiano che qualche giorno fa era rimasta ustionata dopo un incidente domestico. Aveva provato ad accendere il fuoco con l’alcol ma il ritorno di fiamma l’ha colpita. Era finita ricoverata in condizioni gravi al centro grandi ustioni di Napoli. Per lei, nei giorni scorsi, era partita anche una raccolta straordinaria di sangue negli ospedali di Napoli e Polla. Purtroppo inutili i tentativi dei medici. La 21enne è deceduta a causa delle gravi ustioni riportate.