Tempesta colpisce Capaccio Paestum: danni e scuole chiuse

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Il maltempo, che sta imperversando in tutto il salernitano, non ha risparmiato neppure il Cilento. La pioggia e il forte vento hanno causato non pochi danni e disagi tra Agropoli e Capaccio Paestum. Nella Città dei Templi, il vento ha abbattuto diversi alberi e perfino i pali della pubblica illuminazione. Il sindaco Franco Alfieri ha deciso di posticipare la prima campanella a martedì. Oggi, dunque, scuola chiuse.

  • assicurazioni assitur

Disagi anche ad Agropoli dove sono stati numerosi gli interventi della Polizia Municipale, della protezione civile, dei vigili del fuoco e dei carabinieri. In via Dante Alighieri, una grossa pianta ha rischiato di finire addirittura sulla linea ferroviaria. Danni anche nei comuni limitrofi. A Roccadaspide il vento ha distrutto la copertura dell’ex scuola di Carretiello. Smottamenti e allagamenti, purtroppo, si segnalano anche in altri centri del territorio a sud della provincia. A Sacco e Piaggine è stata chiusa giorni fa la strada provinciale 11 perché piena di fango e detriti. Controlli e disagi anche a Castelcivita e Albanella.

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro