Terra Cilènti omaggia il Cilento, ‘Quanno nascette Ninno’ con Angelo Loia

Terra Cilènti per il Natale ho voluto omaggiare, il Cilento con la reinterpretazione del brano storico iconico “Quanno nascett Ninno” composto dall’ecclesiasta S. Alfonso Maria de liquori, con un arrangiamento inedito. Quest’anno Il Natale con 𝗧𝗲𝗿𝗿𝗮 𝗖𝗶𝗹𝗲̀𝗻𝘁𝗶 sarà davvero magico! Prepariamoci all’ascolto e a raccontare. In un momento storico così delicato stringiamoci in una riflessione. 𝗧𝗲𝗿𝗿𝗮 𝗖𝗶𝗹𝗲̀𝗻𝘁𝗶 𝗘’…𝗹𝗮 𝘃𝗼𝗰𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗖𝗶𝗹𝗲𝗻𝘁𝗼!

Tutto nasce da un’idea di riascoltare, di riprendere un capolavoro, una 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘪𝘵𝘶𝘳𝘢 della nostra tradizione popolare. Poi l’idea, nata tra amici diventa progetto e ha preso forma in nuove esperienze. 𝗧𝗲𝗿𝗿𝗮 𝗖𝗶𝗹𝗲̀𝗻𝘁𝗶 𝗘’…𝗶𝗹 𝗿𝗮𝗰𝗰𝗼𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗶𝘀𝗲𝗴𝗻𝗮𝘁𝗼! La Mano e il segno. La narrazione attraverso le immagini disegnate. Terra Cilènti traccia e racconta avvolta da una luce antica, la storia di un evento cardine per i cristiani, uno dei misteri più solenni per l’umanità. 𝗧𝗲𝗿𝗿𝗮 𝗖𝗶𝗹𝗲̀𝗻𝘁𝗶 𝗘’…𝗺𝘂𝘀𝗶𝗰𝗮 𝗰𝗵𝗲 𝘂𝗻𝗶𝘀𝗰𝗲!

La musica come geografia di suoni, luoghi del nostro territorio. Musica come strumento di valorizzazione della cultura Cilentana. La nostra sarà una cartolina sonora per rappresentare la nostra terra dal punto dell’ascolto e diffondere il messaggio sul valore dello stare uniti. La musica del brano è stata curata dal Cantautore Angelo Loia insieme al suo gruppo di musicisti, che hanno rielaborato la partitura “Quanno nascett Ninno” con un arrangiamento inedito, utilizzando strumenti rinascimentali e barocchi artigianali realizzati a mano come la tiorba e la chitarra rinascimentale. Un progetto fortemente voluto da Terra Cilenti che ha coinvolto in maniera solidale tutto il gruppo di amici che con un’unica volontà, con spirito natalizio e spirito d’ insieme, si sono riuniti per dare voce e luce a un brano ormai dimenticato, perché dialettale.

Ad accompagnare con immagini la melodia è stato realizzato un video che racconta attraverso il segno di una matita la nascita del Salvatore. Una chiave di lettura nuova, un espressione semplice per Augurare a tutti un sereno Buon Natale. Un invito a stare tutti insieme uniti in coro, cantando e ascoltando la preghiera della nostra cultura Natalizia.

©Riproduzione riservata