Test sierologici, da lunedì al via presso i laboratori “Inglese” di Capaccio Paestum e Roccadaspide

Infante viaggi

Da lunedì 11 maggio al via i test sierologici presso le sedi di Capaccio Paestum e di Roccadaspide del Laboratorio “Inglese”. Dopo l’ok della Regione Campania, che ha autorizzato i test sierologici presso le strutture private accreditate con il sistema sanitario regionale, il laboratorio cilentano, da oltre quarant’anni sinonimo di competenza e professionalità, si prepara a ricevere i primi clienti, che già nei giorni scorsi hanno prenotato il test sierologico.

Il nuovo test permette di individuare l’avvenuta risposta immunitaria presente a causa di un’infezione attiva o pregressa da Covid-19 del paziente. In pratica, con il test sierologico per la ricerca degli anticorpi IgG e IgM, il paziente può sapere se ha sviluppato una risposta immunitaria al virus in quanto già infettato e se l’infezione è ancora in corso.

  • Vea ricambi Bellizzi

«Si tratta di esami specifici che consentono al paziente di scoprire in pratica se è stato già infettato, sviluppando così degli anticorpi, o se l’infezione è in corso – precisa la famiglia Inglese – E’ un esame semplice, indolore e molto attendibile, che offriamo alla nostra clientela e non solo a un costo accessibile così da contribuire a uno screening di massa finalizzato a scoprire soprattutto i cosiddetti casi asintomatici che possono ‘nascondersi’ inconsciamente tra noi». La struttura sarà affiancata, a titolo gratuito, dai consulenti Giuseppe de Matteis, infettivologo, e Mariachiara Sica, specializzanda in Medicina Generale.

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi