• Home
  • Attualità
  • Torna la pesca sportiva, nuova edizione del Trofeo “Baia di Sapri»

Torna la pesca sportiva, nuova edizione del Trofeo “Baia di Sapri»

di Maria Emilia Cobucci

Dopo due anni di stop forzato, causato dalla pandemia, questa mattina a Sapri è ripartito il Trofeo di pesca sportiva “Baia di Sapri” organizzato dall’associazione “Battiti di Pesca”, capitanata da Antonio Scarfone, e giunto alla settima edizione. Una gara di pesca sportiva preceduta questa mattina da un importante momento di ricordo e di omaggio a tutti coloro che hanno speso la loro vita in mare, dedicandosi alla pesca. Un omaggio alle Genti di Mare attraverso la deposizione di una corona di allora al largo della baia di Sapri, partendo dal Lungomare Italia, in compagnia della marineria locale.

«È stata una cerimonia molto sentita – ha dichiarato Antonio Scarfone presidente dell’associazione Battiri di Pesca – La voglia di ritornare a fare pesca nella Baia di Sapri è davvero tanta. È una manifestazione che lega anche i territori visto che durante la stagione estiva ci sarà anche la data di Scario. E quest’anno vorremmo dedicare il memoriale di Scario al parroco Don Tonino Cetrangolo».

Presenti alla manifestazione il Sindaco di Sapri Antonio Gentile, l’assessore al turismo Amalia Morabito, gli uomini della Polizia Municipale diretti dal Comandante Antonio Pompeo Abbadessa, i guardia costa della locale Capitaneria di Porto e gli uomini della Protezione civile. A benedire la corona è stato il parroco Don Raffaele Brusco.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019