• Home
  • Attualità
  • Torraca, fermi tutti: qui c’è l’obbligo di baciarsi

Torraca, fermi tutti: qui c’è l’obbligo di baciarsi

di Maria Emilia Cobucci

Un bacio per suggellare l’amore sulla terrazza affacciata sul promontorio del Golfo di Policastro. Da ieri infatti un cartello con su affisso l’obbligo di baciarsi è stato apposto su una nuova terrazza di Torraca. Si tratta nello specifico di un’area che è stata completamente riqualificare grazie ad un finanziamento della Regione Campania e che sarà anche meta di tutte le coppie, ma non solo, che vorranno scambiarsi un bacio, immersi nel verde della natura del Parco Nazionale del Cilento, Vallo si Diano e Alburni con uno sguardo rivolto verso il mare.

“Dopo il completamento dei lavori che hanno portato alla riqualificazione dell’intera area e alla realizzazione di questa piazzetta ho avuto l’idea di apporre il segnale che riporta l’obbligo di baciarsi – ha dichiarato il Consigliere di maggioranza Andrea Mancuso – La pandemia purtroppo ci ha costretto a vivere distanti e spesso ci ha tolto anche il piacere di scambiarci un bacio per tale motivo ho pensato di riprendere quei sentimenti che a causa del Covid abbiamo messo un pò da parte e ripartire con un bacio. Ovviamente non è un posto riservato solo alle coppie ma a tutti coloro che hanno voglia di dedicare un pò del loro tempo all’amore inteso a tutto campo”.

Un’idea partita dunque dal giovane consigliere di maggioranza e subito approvata dall’amministrazione capeggiata dal sindaco di Torraca Francesco Bianco. “Da poco sono terminati i lavori che hanno riqualificato l’intera area che adesso è diventata un belvedere con vista sul Golfo di Policastro – ha dichiarato il primo cittadino – e che grazie all’idea del consigliere Mancuso sarà anche meta di tante coppiette che vorranno trascorrere un pò del loro tempo in totale tranquillità”.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019