• Home
  • Cronaca
  • Torre Orsaia, 71enne in carcere: condanna a 5 mesi per residuo pena

Torre Orsaia, 71enne in carcere: condanna a 5 mesi per residuo pena

di Maria Emilia Cobucci

Un residuo pena di 5 mesi da scontare in carcere. È quanto disposto dal Tribunale di Vallo della Lucania per un 71enne residente nel Comune di Torre Orsaia. I fatti imputabili all’uomo risalirebbero a diversi anni addietro. L’ultimo reato infatti sarebbe stato commesso dal 71enne nel 2011. Un’ordinanza di custodia in carcere emessa dal tribunale vallese dunque in seguito ai trascorsi giudiziari dell’uomo. A darne esecuzioni i carabinieri della Stazione di Torre Orsaia diretti dal Luogotenente Domenico Nucera e coordinati dal Capitano Francesco Fedocci. Sono stati i militari infatti a rintracciare l’uomo e a tradurlo presso la casa Circondariale di Vallo della Lucania dove il pregiudicato dovrà scontare 5 mesi di carcerazione.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019