• Home
  • Cronaca
  • Deteneva armi clandestine in casa: arrestato dai carabinieri

Deteneva armi clandestine in casa: arrestato dai carabinieri

di Rito Ruggeri

I carabinieri di Torre Orsaia agli ordini del maresciallo Domenico Nucera hanno arrestato stamattina A. Z., un uomo di quarantasettenne pregiudicato. L’uomo era stato fermato nel gennaio 2006  per detenzione di armi abusive. Le armi, che furono sequestrate durante quella perquisizione nella sua casa in località “Montagna”, erano due fucili rispettivamente di calibro 12 e 16 ed una pistola calibro 38 tutte di provenienza illecita, infatti un fucile risultava rubato mentre le altre armi avevano la matricola abrasa e quindi rese irriconoscibili. Gli uomini del capitano Pugliese hanno arrestato l’uomo dopo che è stata emessa la sentenza definitiva condannandolo ad un anno e tre mesi di reclusione. Dopo l’arresto, l’uomo è stato condotto presso il carcere di Vallo della Lucania.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019