Tosca a Vatolla, il concerto viaggio nella musica dei popoli

329

Cantante, attrice, eclettica artista con un’innata propensione alla ricerca e alla sperimentazione. Tosca Donati è pronta ad incantare il borgo di Vatolla con il suo concerto “Direzione Morabeza”. L’artista romana negli ultimi tre anni ha girato il mondo con il suo spettacolo (Algeria, Tunisia, Brasile, Francia e Portogallo). Questa tournée mondiale è stata lo spunto del documentario “Il suono della voce”. Nel suo concerto cilentano porterà il pubblico in un viaggio musicale tra i popoli e le terre. Come in altre occasioni, accanto ai brani più cari al suo pubblico, gli spettatori avranno modo di ascoltare ed entrare nel mondo dell’artista, risultato di un percorso di ricerca, passione e ascolto per le grandi scuole musicali che senza confini popolano il nostro pianeta.

Nel corso degli anni Tosca si è cimentata con musica, settima arte e teatro imponendosi come una delle protagoniste principali del mondo dello spettacolo d’Italia. Il duetto con Ron, con “Vorrei incontrarti tra cent’anni” è uno dei brani più famosi e amati nella storia della musica italiana, che l’ha portata sul podio più alto di Sanremo. Nel 1997 torna al Festival con il brano “Nel respiro più grande”. Nel 2007 con “Il terzo fuochista” mescola musica e teatro regalando al pubblico un vero e proprio gioiello d’arte. Nel frattempo c’è tanto teatro, tanta sperimentazione, tanti viaggi.

Il concerto a Vatolla si terrà nel Giardino del Convento S. Maria della Pietà – Vatolla alle ore 21.00 giovedì 4 settembre, nell’ambito dell’evento “Vatolla. Al cuore della Terra”.

©Riproduzione riservata