• Home
  • Cronaca
  • Tragedia sfiorata nel fiume Bussento, due 14enni salvate da carabinieri e vigili del fuoco

Tragedia sfiorata nel fiume Bussento, due 14enni salvate da carabinieri e vigili del fuoco

di Maria Emilia Cobucci

Una tragedia è stata sfiorata questa sera lungo il fiume Bussento per due quattordicenni del napoletano in vacanza in un villaggio nel Golfo di Policastro. All’imbrunire le due ragazzine avevano deciso di immergersi nel fiume Bussento che avevano costeggiato per un lungo tratto, prima di tuffarsi e raggiungere un isolotto presente al centro del fiume. All’improvviso, quando ormai era già notte, una parte della diga si è aperta ed ha quasi del tutto sommerso l’isolotto dove si erano fermate le due quattordicenni. A dare l’allarme è stato il padre di una delle due ragazzine preoccupato per l’ora tarda e il mancato rientro della figlia. Subito si è attivata la macchina dei soccorsi.

Sul posto immediato è stato l’arrivo dei Carabinieri della Stazione di Torre Orsaia diretti dal Luogotenente Domenico Nucera e dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Policastro Bussentino coordinate dal caposquadra Germano Polverino. Sono state proprio le forze dell’ordine a individuare il luogo dove erano rimaste bloccate le due ragazzine. Quest’ultime infatti sono riuscite a farsi intercettare, nonostante il buio, tramite la luce del cellulare che avevano con loro. Subito dopo l’individuazione, i Vigili del Fuoco, con l’aiuto dei Carabinieri, sono riusciti a raggiungere le due 14enni a trarle in salvo e a trasportarle lungo la sponda del fiume dove ad attenderle c’erano anche i sanitari del 118 che subito hanno sottoposto le due ragazze ai dovuti controlli. Fortunatamente però entrambe le14enni non hanno riportato alcuna importante ferita. Solo tanto spevento.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019