• Home
  • Cronaca
  • ACU: stangata sui prezzi dei biglietti ferroviari, aumento medio del 17%

ACU: stangata sui prezzi dei biglietti ferroviari, aumento medio del 17%

di Redazione

Comunicato stampa ACU- Sapri Golfo di Policastro

FERROVIE: dal 2010 stangata su seconda classe e sul Sud, aumento medio del 17,8%.

Da quest’anno stangata di Trenitalia sulla seconda classe e sul Sud Italia. L’Associazione Consumatori Utenti-Onlus denuncia l’aumento medio di un biglietto di seconda classe che sarà del 17,8%, circa 17 euro in più. Penalizzate le fasce più povere e i cittadini del Sud, che subiscono i rincari maggiori pur non usufruendo di migliori e più efficienti servizi.

Da quest’anno viaggiare in seconda classe sarà un lusso per pochi, dato l’aumento medio del 17,8% previsto da Trenitalia che comporterà un rincaro medio di 16,90 euro sul costo del biglietto. In questo modo si penalizzano gravemente le fasce più povere della popolazione e si privilegiano le più ricche, visto che in prima classe l’aumento medio sarà di circa 9,5%. Una ingiusta decisione permigliaia di famiglie, soprattutto del Sud, che subisce i rincari maggiori.
Sulla tratta Palermo-Torino una seconda classe costerà il 31,9% in più del 2009, da Napoli a Torino il 27,5% in più. Oltre a subire il danno, subiranno anche la beffa, visto che da Palermo a Napoli non è possibile usufruire di un servizio efficiente simile a quello presente nel Nord Italia. Chiederemo l’intervento della Presidenza regionale e nazionale dell’Associazione Consumatori Utenti-Onlus, per fare chiarezza sui motivi dei rincari e per manifestare il disagio dei pendolari che utilizzano ogni giorno un servizio di trasporto ferroviario locale assolutamente scomodo ed inefficiente.

 

Costo 2009

Costo 2009

Costo da gennaio 2010

Costo da gennaio 2010

1° classe

2° classe

1° classe

2° classe

Roma-Milano

103,60 €

75,10 €

109 € (+5,2%)

89 € (+18,5%)

Lecce-Milano

110,20 €

79,80 €

122 € (+10,7%)

88 € (+10,2%)

Palermo-Torino

131,70 €

108,40 €

164 € (+24,5%)

143 € (+31,9%)

Napoli-Torino

149,2 €

107,4 €

168 € (+12,6%)

137 € (+27,5%)

Roma-Venezia

89,30 €

61,80 €

94 € (+5,2%)

73 € (+18,1%)

Milano-Palermo

160,8 €

125,60 €

167 € (+3,8%)

140 € (+11,4%)

Bari-Firenze

121,70 €

85,5 €

128 € (+5,1%)

92 € (+7,6%)

     

+9,5% (+12,3 €)

+17,8% (+16,9 €)

Il Responsabile Organizzativo Il Presidente

Avv. Antonio Domenico Ferrante Gianfrancesco Caputo

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019