• Home
  • Cronaca
  • Travolta sulle strisce pedonali nel milanese, muore maestra 28enne originaria di Vibonati

Travolta sulle strisce pedonali nel milanese, muore maestra 28enne originaria di Vibonati

di Marianna Vallone

Una tragedia ha colpito la comunità di Vibonati, nel golfo di Policastro, paese natale del padre di Arianna Nicodemo, la maestra elementare di 28 anni che martedì è stata falciata da un’auto a Vittuone, nel milanese, mentre attraversava le strisce pedonali. La giovane di Vigevano è morta nella notte all’ospedale San Carlo di Milano. Troppo gravi le ferite riportate nell’impatto con la Ford Fiesta di un uomo di 47 anni di Rho, che è stato trovato positivo all’esame dell’alcol test per un valore di 1,3 grammi/litro (il limite è 0,5 grammi/litro). L’uomo, che rischia l’accusa di omicidio stradale, era alla guida della Fiesta che è arrivata a piena velocità sulla giovane e l’ha colpita in pieno.

Lo schianto è avvenuto sotto gli occhi del fidanzato di Arianna, che l’accompagnava e che tra pochi mesi sarebbe diventato suo marito. Maestra d’asilo, Arianna, che ha una sorella gemella ed un fratello, che è agente della polizia locale, è figlia di un ex poliziotto originario di Vibonati che moltissimi anni è stato in servizio al commissariato di Vigevano.

Foto Corriere Milano

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019