• Home
  • Attualità
  • Tre candidature ai David di Donatello per L’Arminuta, il film del regista salese Giuseppe Bonito

Tre candidature ai David di Donatello per L’Arminuta, il film del regista salese Giuseppe Bonito

di Pasquale Sorrentino

Tre candidature ai David di Donatello 2022 per L’Arminuta, il film del regista di Sala Consilina Giuseppe Bonito. Lo annuncia lo stesso regista. “Attrice non protagonista per l’immensa Vanessa Scalera. Miglior sceneggiatura non originale per le imprenscindibili Monica Zapelli e Donatella Di Pietrantonio. Migliore canzone originale per “Just you” la canzone scritta da Giuliano Taviani e Carmelo Travia con la voce dall’ammaliante Marianna Travia. Che dire? Felicità allo stato puro”.

La trama. Estate 1975. Una ragazzina di tredici anni viene restituita alla famiglia cui non sapeva di appartenere. All’improvviso perde tutto della sua vita precedente: una casa confortevole e l’affetto esclusivo riservato a chi è figlio unico venendo catapultata in un mondo estraneo. Il titolo del film fa riferimento a un termine dialettale, traducibile come la ritornata.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019