• Home
  • Cronaca
  • Sapri: uomo di origini marocchine aggredisce il controllore

Sapri: uomo di origini marocchine aggredisce il controllore

di Rito Ruggeri

Sul treno regionale Paola-Sapri nel tratto compreso tra Maratea e Sapri il controllore aveva appena chiesto il biglietto ad un cittadino di origini marocchine, con regolare permesso di soggiorno, quando quest’ultimo lo ha aggredito con calci e pugni. Tre giovani che lavorano alla Capitaneria di Porto di Cetraro sono intervenuti per difendere il controllore, bloccando l’uomo per poi consegnarlo alla polizia ferroviaria di Sapri. Uno dei tre, un ragazzo di Camerota, è andato in ospedale per farsi curare una ferita all’avambraccio destro.L’extracomunitario è stato deferito all’A.G..

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019