• Home
  • Cronaca
  • Truffa dello specchietto rotto, arrestati due uomini a Sala Consilina

Truffa dello specchietto rotto, arrestati due uomini a Sala Consilina

di Pasquale Sorrentino

A Sala Consilina i carabinieri della compagnia locale, agli ordini del Capitano Roberto Bertini hanno arrestato un 43 enne e un trentaduenne, entrambi pregiudicati del napoletano, responsabili del reato di truffa ai danni di una persona del luogo che poco prima fingendo un incidente e la rottura dello specchietto, tramite dei raggiri, si erano fatti consegnare 300 euro. Il malcapitato, resosi conto dell’accaduto, ha informato immediatamente il comando dei carabinieri tramite il 112. Immediate le ricerche dei militari del nucleo operativo e radiomobile – aliquota al radiomobile- che hanno consentito di bloccare e arrestare i due uomini che sono stati condotti presso la casa circondariale di Salerno Fuorni a disposizione dell’autorità giudiziaria. agli stessi inoltre è stato notificato il divieto di fare il ritorno nei comuni del Vallo di Diano per due anni, erogato dal questore di Salerno.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019