• Home
  • Comuni
  • Caggiano
  • Ucraina, da Caggiano a Odessa l’ambulanza donata salva i neonati prematuri

Ucraina, da Caggiano a Odessa l’ambulanza donata salva i neonati prematuri

di Marianna Vallone

L’ambulanza donata da Caggiano a Odessa, in Ucraina Meridionale, salva i neonati prematuri. E’ la missione, l’aiuto concreto, della Pubblica assistenza GOPI Protezione Civile Odv-Anpas in collaborazione e con il contributo del Comune di Caggiano, del Rotary Club Salerno, della Caritas Diocesana Salerno, della Fondazione San Francesco d’Assisi – Oliveto Citra, dell’Anpas nazionale e dall’associazione InterSos.

Da qualche settimana l’ambulanza è già in servizio nel territorio della città portuale di Odessa, allestita con una incubatrice per soccorrere e salvare neonati prematuri. La guerra, purtroppo, ha provocato numerosi parti prematuri da parte di neomamme sottoposte a livelli di stress continui e pesanti. L’ambulanza, allestita con la livrea del soccorso sanitario Ucraino, viene utilizzata per trasportare in urgenza i neonati pretermine da territori di linee del fronte a ospedali di zone più sicure.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019