Un secolo di vita per le parrocchie di Agnone Cilento, Ogliastro Marina e San Marco di Castellabate

di Antonio Vuolo

Cento anni dall’erezione canonica a Parrocchia per le parrocchie di Agnone Cilento, Ogliastro Marina e San Marco, a Castellabate. Correva, infatti, l’anno 1920 (precisamente il 28 ottobre) quando il Padre Abate di allora, Don Giuseppe Placido M. Nicolini, emanò le relative Bolle canoniche concedendo ai suddetti paesi parte dei territori parrocchiali di Castellabate e Capograssi.

La solenne ricorrenza sarà celebrata domenica 25 ottobre dagli attuali parroci, don Pasquale e don Gianluca, attraverso una serie di iniziative che interesseranno le tre parrocchie.

«È passato un secolo, attraversato da gioia, sofferenza e fatica, sia personale sia comunitaria, e non dimentichiamo nazionale e mondiale. Noi, don Pasquale e don Gianluca, con tutti voi, vogliamo cogliere questa occasione per “fare memoria” del cammino fatto e renderne grazie al Signore. Vorremmo anche, con voi, metterci in ascolto dello Spirito Santo per correggere e raddrizzare i nostri passi», scrivono i due parroci ai fedeli. E aggiungono: «La nostra storia locale è un cammino fatto di successi e fallimenti, di gioie e dolori, di speranze e delusioni, di volti e persone che, come un fiume, vengono a fecondare il nostro “oggi”: lasciamoci inondare da questo fiume di amore. Vogliamo celebrare non tanto la decisione di un Abate, ma il cammino di parroci e fedeli che in questi cento anni hanno vissuto la Parrocchia».

Per l’occasione è stato realizzato anche il logo per il Centenario delle parrocchie delle comunità di Ogliastro Marina, San Marco di Castellabate ed Agnone Cilento. L’obiettivo principale è stato quello di ideare un logo, realizzato dall’architetto Michele Gatto, dotato di immediatezza comunicativa, in modo tale da poter essere facilmente riconoscibile attraverso pochi simboli e segni.

A tal fine sono stati presi come riferimenti forme e colori che potessero essere considerati “familiari” dalle singole comunità: spiccano il colore azzurro e giallo che rimandano ai colori della Vergine e di San Marco, ma anche ai colori del mare e del sole.

©Riproduzione riservata