Un nuovo consiglio comunale a Capaccio sarà quello dei ragazzi

Istituito il consiglio comunale dei ragazzi a Capaccio. A renderlo noto è l’amministrazione che lo scorso 30 novembre ha approvato il regolamento per l’organo consultivo e propositivo composto dai giovani. L’obiettivo dell’iniziativa, già sperimentata in altri comuni della penisola e del Cilento, è quello di sensibilizzare i giovani verso quel mondo, apparentemente lontano, della politica e dei doveri civili verso la comunità e le istituzioni. Potranno votare per il consiglio comunale dei ragazzi tutti i giovani che frequentano le scuole secondarie di primo grado e le ultime tre classi delle scuole primarie di Capaccio. Il Consiglio dei ragazzi è composto dal sindaco e da 16 consiglieri. Le elezioni avvengono ogni anno. Nelle liste devono essere presenti sia candidati della scuola secondaria che primaria e di ambo i sessi. Le liste vanno presentate fra breve, mentre le elezioni si terranno entro febbraio. «Troppo spesso gli adulti dimenticano che è tra i giovani di oggi che si formerà la futura classe dirigente. – aggiunge l’assessore alla Pubblica Istruzione Franco Sica – Attraverso il Consiglio comunale, i giovani di Capaccio potranno mettersi in gioco e vivere in prima persona l’esperienza di amministrare il Comune. Sono convinto, inoltre, che proprio da loro possano arrivare idee e proposte molto utili per il nostro territorio».