Unisa saluta così Francesca Bilotti (FOTO)

L’aula magna dell’università di Fisciano si è riempita di studenti. Martedì pomeriggio alle 15, l’ateneo salernitano ha voluto salutare così, con una messa, Francesca Bilotti, la studentessa investita e uccisa lunedì scorso al terminal bus di Fisciano da un pullman Sita che stava entrando nell’area. La 23enne era di Giffoni Valle Piana e studiava alla facoltà di Lingue e lettereature europee. La celebrazione è stata presieduta dall’arcivescovo Luigi Moretti e animata dal coro diocesano di Salerno e da una rappresentanza della Camerata strumentale dell’Università.

©Riproduzione riservata