• Home
  • Cronaca
  • «Uso inappropriato dei giochi della villa comunale», l’amarezza del sindaco di Monte San Giacomo

«Uso inappropriato dei giochi della villa comunale», l’amarezza del sindaco di Monte San Giacomo

di Pasquale Sorrentino

Uso inappriopriato del parco giochi della Villa Comunale di Monte San Giacomo, da parte anche di giovani fino a tarda notte interviene il sindaco Raffaele Accetta. «Ancora una volta, nonostante ci preoccupiamo di assicurare spazi idonei per il gioco dei bambini, con amarezza, constatiamo comportamenti non sempre responsabili che provocano anche danneggiamenti al patrimonio pubblico. Per tale motivo, al fine di completare i lavori con appositi avvisi, il completamento della sistemazione dei giochi, nonché la eventuale installazione di nuove telecamere, è stata disposta la chiusura con nastri per cui si raccomanda di non utilizzare il parco ancora per qualche giorno».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019