• Home
  • Cronaca
  • Vaccini, lunghe file. Pellegrino: «Corsie dedicate ad anziani e donne in gravidanza»

Vaccini, lunghe file. Pellegrino: «Corsie dedicate ad anziani e donne in gravidanza»

di Pasquale Sorrentino

«L’eccellente adesione dei campani alla terza dose rappresenta un significativo elemento di ottimismo, ma ritengo inaccettabile che anziani, persone fragili e donne in stato di gravidanza restino ore in attesa della somministrazione del vaccino, quasi sempre all’aperto con avverse condizioni meteorologiche». Lo ha dichiarato Tommaso Pellegrino, Consigliere regionale della Campania. 

«Le lunghe file all’ingresso dei centri vaccinali sono un chiaro segno di responsabilità con il quale i campani stanno rispondendo alla quarta ondata della pandemia, che numeri alla mano, è in crescita nella nostra Regione e in tutta Italia.  Ma con altrettanta responsabilità vanno potenziati e implementati i centri vaccinali. Sarebbe opportuno e auspicabile creare percorsi dedicati ad anziani, soggetti fragili e donne in gravidanza. Una condizione alla quale le Istituzioni non possono derogare per essere coerenti con la campagna di sensibilizzazione che si sta portando avanti e credibili evitando disservizi e disagi ai cittadini che responsabilmente si recano ai centri vaccinali». Ha concluso Tommaso Pellegrino.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019