• Home
  • Cronaca
  • Vaccino Covid, sospetta trombosi nel Salernitano: 44enne ricoverato

Vaccino Covid, sospetta trombosi nel Salernitano: 44enne ricoverato

di Redazione

Aveva accusato un forte dolore alla gamba, sottoponendosi ad alcuni controlli medici in ospedale. Sembrava nulla di serio prima dell’arrivo di alcuni problemi respiratori. E a una vera e propria crisi che l’ha portato di nuovo in ospedale. È ricoverato al “Ruggi” un ex consigliere comunale di Eboli di 44 anni con una sospetta trombosi: è cosciente, respira grazie all’ausilio di alcuni macchinari e la sua situazione viene monitorata minuto per minuto. Il quadro clinico e la raccolta delle testimonianze delle sue ultime giornate ha fatto nascere un sospetto: l’ex consigliere ebolitano, infatti, circa tre settimane fa aveva ricevuto il vaccino monodose Johnson & Johnson. La notizia la riporta La Città di Salerno.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019