Vaccino, in Campania somministrate 31mila dosi, 54 per cento di quelle consegnate

In Campania sono state somministrate 31.273 dosi di vaccino, il 54,6per centi di quelle consegnate, che sono 57.270. È quanto riporta il sito del governo nel monitoraggio sui vaccini anti covid, aggiornato al primo pomeriggio di oggi, giovedì 7.

La Campania è la settima regione italiana per percentuale di dosi somministrate su quelle consegnate, preceduta da Veneto (84,8 per cento), Toscana (79,7), Lazio (67,2), provincia autonoma di Trento (62,9), Puglia (60,5) ed Emilia Romagna (58,7). Si sono vaccinati, nei 27 punti regionali di somministrazione, 27.164 operatori sanitari e sociosanitari, 3.766 Unità di personale non sanitario e 343 ospiti di rsa.

Tra i vaccinati ci sono anche 73 persone che hanno più di 90 anni. Intanto, ieri pomeriggio sono arrivate, scortate dalla polizia, le prime dosi di vaccino Pfizer nel “Covid Vaccine Center”, allestito dall’Asl Napoli 1 Centro alla Mostra d’Oltremare.

Oggi alle 10 inizieranno le prime vaccinazioni nei due padiglioni allestiti nello spazio di Fuorigrotta. In questa prima fase, sarà vaccinato esclusivamente il personale sanitario.