Vallo della Lucania, ladro beccato al supermercato: aveva anche droga

di Antonio Vuolo

Entra in una attività commerciale per rubare generi alimentari e viene sorpreso in possesso di sostanze stupefacenti. Un 60enne di Vallo della Lucania, appartenente alla ben nota famiglia di zingari, è stato denunciato in stato di libertà e segnalato alla Prefettura di Salerno. L’intervento dei carabinieri della Compagnia vallese, agli ordini del capitano Annarita D’Ambrosio, è stato possibile grazie alla fattiva collaborazione del titolare dell’attività commerciale che, non appena si è reso conto della presenza del sessantenne con fare sospetto, ha chiesto l’intervento dei militari.

Una significativa risposta della comunità locale all’invito lanciato dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Aloia e dagli stessi carabinieri ai cittadini di Vallo all’indomani della violenta rissa che si verificò in piazza Vittorio Emanuele il 4 novembre scorso e che vide protagonisti altri membri della famiglia di zingari.

La denuncia di ieri è un primo significato risultato della collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine al fine di garantire una maggiore sicurezza sul territorio.

©Riproduzione riservata