• Home
  • Cronaca
  • Vallo della Lucania, lite nella notte: giovane accoltellato

Vallo della Lucania, lite nella notte: giovane accoltellato

di Redazione

Un giovane è stato accoltellato ad una mano nel corso di una lite nel centro cittadino di Vallo della Lucania. Nemmeno l’ordinanza firmata dal sindaco nei giorni scorsi è servita per mettere un freno alla movida. Nel documento era contenuta la chiusura all’una di locali come bar, vinerie e birrerie mentre per i ristoranti e similari chiusura alle 2.30 ma dopo l’una stop alla somministrazione di bevande alcoliche. Vietate anche le attività di intrattenimento. Il tutto riconducibile ad un preoccupante aumento di contagi soprattutto fra giovani.

I fatti
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del capitano Annarita D’Ambrioso, la notte della vigilia di Capodanno, non lontano da uno dei locali più in voga della cittadina cilentana, due ragazzi sono arrivati alle mani per cause non del tutto accertate dagli inquirenti. All’improvviso è spuntata una lama. Uno dei due contendenti ha tirato fuori un coltello e ha colpito alla mano l’altro. Il ferito è finito al vicino ospedale ‘San Luca’. E’ stato medicato e dimesso. Sarà ascoltato dalle forze dell’ordine.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019