• Home
  • Cronaca
  • Vallo della Lucania, studente accoltellato mentre va a scuola

Vallo della Lucania, studente accoltellato mentre va a scuola

di Redazione

Aggredito e derubato mentre si reca a scuola. Nell’aggressione è stato anche ferito con un coltellino. Vittima dell’episodio di violenza un quindicenne di Vallo della Lucania iscritto ad una terza classe del Liceo Scientifico «Leonardo Da Vinci». L’aggressione è avvenuta lontano dall’istituto, nei pressi del parcheggio comunale, situato a pochi passi dal centro cittadino. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il ragazzino, originario del centro cilentano con papà vallese e mamma ucraina, è stato avvicinato da due ragazzi di circa trent’anni di cui uno dalla pelle scura. Lo hanno presso a calci e pugni e nella colluttazione è rimasto ferito con un’arma da taglio. Alla base dell’aggressione il tentativo da parte dei due uomini di derubare lo studente. Probabilmente il quindicenne ha reagito, finendo vittima della violenza dei suoi aggressori. Non appena è riuscito a liberarsi ha chiesto aiuto ed è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale San Luca dove, alla presenza della mamma, è stato sottoposto alle cure necessarie. Per lui fortunatamente solo tanta paura e nessuna grave conseguenza. Ha cercato di ricostruire quanto accaduto ma era in evidente stato di choc. L’episodio ha messo in allarme la comunità locale.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019