Vallo Della Lucania ha il suo nuovo portale. Ecco le novità e tutti i nuovi servizi

È stato presentato oggi, alla stampa e ai cittadini, il nuovo portale istituzionale del comune di Vallo Della Lucania. Presenti, al palazzo della Cultura, il sindaco assieme al capogruppo Celestino Sansone e l’assessore Francesco Maiese per illustrare la nuova finestra con cui i cittadini si interfacceranno con l’amministrazione e non solo. Non si tratta infatti di un semplice sito ma bensì di un portale «che si differenzia da un sito, che invece è statico e ha poche informazioni fisse». «Il lavoro che abbiamo realizzato per il Comune è una suite software interattiva che consente tutta una serie di servizi verso l’utenza, come la notifica di informazioni» dice Valeria Morgese della società che si è occupata della realizzazione e ha curato la creazione del nuovo sito.

Gallerie multimediali e notizie sempre aggiornate, questi alcuni dei servizi offerti senza però dimenticare la possibilità di scrivere direttamente al primo cittadino che leggerà personalmente le segnalazioni. Sono stati inoltre implementati i pagamenti online, per le transazioni monetarie destinate al comune, la guida ai servizi. Sarà inoltre possibile completare, sbrigare e richiedere certificazioni via web, senza spostarsi da casa. Altra novità inserita è quella dedicata ai servizi cimiteriali. Sarà infatti possibile, attraverso un qr code posizionato all’ingresso del camposanto, accedere ad un servizio di mappatura dei defunti presenti nel cimitero e di attivare la funzione gps per giungere direttamente davanti alla tomba desiderata. Rivolto invece prevalentemente ai turisti è un altro portale accessorio, ‘Vivi Vallo‘, in cui cui è possibile visitare la città, svolgere un tour virtuale e visualizzare quelli che sono i punti di interesse e le principali attività commerciali della cittadina. Una «rivoluzione» come spiegato dal capogruppo Sansone nel corso della presentazione.

«Si tratta di un traguardo importantissimo per la nostra città, c’è da considerare che a sud della provincia di Salerno poche città hanno un portale di questo livello – sottolinea il sindaco Toni Aloia -. Si tratta di un portale che rende più partecipata l’attività amministrativa e tutto quello che avviane in questa città. Io spero che venga sfruttato da tutti quanti visto che consente anche al cittadino che non vuole spostarsi da casa di compiere una serie di operazioni, è il comune che entra dentro le case».

©Riproduzione riservata