• Home
  • Comuni
  • Ascea
  • Verso il Museo di Velia: «Ancora non si conosce il progetto»

Verso il Museo di Velia: «Ancora non si conosce il progetto»

di Marianna Vallone

Se solo si pensi che a Velia fiorì la Scuola Eleatica dove Parmenide fondò la “teoria dell’Essere”, e che a Velia soggiornarono Cicerone, Pluto e Orazio, e che qui nacque anche una scuola di Medicina che poi contribuì alla fama di quella della Scuola Medica Salernitana, appare chiaro che la carenza di una struttura museale che custodisca gli straordinari reperti archeologici non è più tollerabile. E’ la sintesi di quanto ribadito nel corso dell’incontro che si è svolto sabato mattina all’Alin Village di Vallo della Lucania, promosso dal senatore Franco Castiello. Assente il Parco archeologico di Paestum Velia e dunque gli interrogativi, sul progetto relativo al Museo di Velia, sono rimasti sostanzialmente senza risposte. L’obiettivo dell’incontro serviva anche per raccogliere, presentare e far confrontare in un unico contesto le idee più diverse sul Museo di Velia. Presenti al dibattito anche i senatori Felicia Gaudiano, Sergio Puglia, Cosimo Adelizzi oltre all’archeologo Mammato per la senatrice Corrado. Tra i relatori anche Bartolomeo Lanzara, presidente del Codacons Cilento, che si è battuto da anni per il sito.

Le interviste


©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019