Via Silente protagonista di Dinner Club, il nuovo programma di Carlo Cracco su Amazon

di Marianna Vallone

«Non sappiamo come abbiamo fatto, forse siamo bravi. Non sappiamo perché ci abbiano scelto, forse siamo fortunati. Quel che sappiamo è che qualche mese fa, senza dire nulla a nessuno, abbiamo impacchettato il più bel regalo che una associazione di promozione no profit possa fare alla sua terra. Dinner Club, disponibile dal 24 settembre su Amazon Prime Video Visibile in 184 paesi al mondoTradotto in moltissime lingue. Il più forte lancio promozionale che il Cilento abbia mai ricevuto». La Via Silente lo annuncia così, sui social: sarà protagonista della quarta puntata del nuovo programma di Carlo Cracco.

Dinner Club è disponibile in streaming su Amazon Prime Video dal 24 settembre. Protagonista è lo chef Carlo Cracco, chiamato a compiere una serie di viaggi alla scoperta di alcune meraviglie culinarie e di luoghi spettacolari, seppur non così noti dell’Italia. In sua compagnia ci sono Diego AbatantuonoFabio De LuigiPierfrancesco FavinoSabrina FerilliLuciana Littizzetto e Valerio Mastandrea. Ognuno di loro è l’ospite speciale di un viaggio – e dunque di una puntata – che poi viene raccontato nel corso di una cena, dove viene riproposto anche qualche piatto tipico, cucinato insieme a Cracco.

Il Cilento sarà protagonista del quarto episodio, grazie all’ambizioso progetto de La Via Silente, nato sette anni fa da un’idea di Simona Ridolfi. «Carlo Cracco e Valerio Mastandrea – si legge sul sito – percorreranno in bicicletta la Via Silente, uno dei percorsi più belli del Cilento. Tra prime volte gastronomiche, incontri di un certo livello, problemi di comprensione e molto acido lattico, Carlo e Valerio scopriranno i segreti di una cucina semplice e autentica. E sarà la semplicità anche la chiave del piatto con cui andranno alla conquista del Dinner Club».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019