• Home
  • Politica
  • Nuova strada tra Bellosguardo e Vallo della Lucania: incontro tra Feola, Troiano e i sindaci dell’ alto Cilento

Nuova strada tra Bellosguardo e Vallo della Lucania: incontro tra Feola, Troiano e i sindaci dell’ alto Cilento

di Redazione

Domani pomeriggio, alle ore 18.30 presso il convento di Laurino, ci sarà un incontro tra l’Assessore ai Lavori Pubblici e all’Urbanistica Marcello Feola, il Consigliere provinciale Pasquale Caroccia, il Presidente del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano ed i Sindaci, gli amministratori ed i tecnici dei Comuni di Castel San Lorenzo, Felitto, Monteforte Cilento, Magliano Vetere, Stio, Campora, Sacco, Piaggine, Valle dell’Angelo, Laurino e Moio della Civitella.

La riunione riguarderà il progetto di realizzazione del nuovo collegamento viario tra Bellosguardo e Vallo della Lucania che,concepito dalla Comunità del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, nel maggio scorso è stato oggetto di un protocollo d’intesa con l’Assessorato Regionale ai Trasporti e alla Viabilità, che si è impegnato alla redazione dello studio di fattibilità. L’obiettivo dell’Assessore Feola, che nel corso di successive riunioni si confronterà con tecnici ed amministratori di tutti i Comuni interessati, è quello di velocizzare gli adempimenti necessari alla redazione dello studio di fattibilità, in modo tale che l’opera possa essere finanziata dalla Regione Campania. Quest’ultima si è già espressa riguardo all’utilità del progetto, nel quadro della programmazione per il potenziamento del sistema viario regionale. La nuova arteria di collegamento tra la S.S. 166 e la S.S. 18 sarà realizzata nel tentativo di decongestionare il traffico sulla S.S. 18 Tirrenica Meridionale; di ridurre i tempi di percorrenza degli spostamenti da e verso l’alto Cilento; di incrementare, almeno sensibilmente, l’accessibilità dell’area interna del Cilento e dunque per porre un argine al fenomeno di emorraggia sociale dei piccoli comuni interni, causato pure dallo stato di isolamento.

 

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019