• Home
  • Cronaca
  • Provincia: al via lavori per la galleria in zona Mingardo

Provincia: al via lavori per la galleria in zona Mingardo

di Redazione

Oggi 8 maggio, alle ore 11.00, l’Assessore ai Lavori Pubblici Marcello Feola darà il via ai lavori di messa in sicurezza delle gallerie Castelluccio e Mingardo, all’imbocco della galleria Castelluccio sulla provinciale Mingardina.

"L’intervento sulla provinciale Mingardina – spiega l’Assessore Marcello Feola – prevede la realizzazione di un efficiente impianto di illuminazione, di un’adeguata segnaletica luminosa e di un nuovo impianto semaforico, nonché l’installazione di apparecchiature elettroniche in grado di gestire in maniera autonoma i livelli di illuminazione interni delle gallerie. Questo – aggiunge – consentirà di rendere più sicura la circolazione veicolare su due importanti assi stradali della parte meridionale della provincia, precisamente la S.R. ex S.S.562 per quanto riguarda il tratto Galleria Mingardo I e la S.R. ex S.S.562 DIR, per quanto riguarda il tratto Ganbuto-Castelluccio-Mingardo II".

Alla posa della prima pietra dei lavori per il collegamento tra l’aeroporto e lo svincolo autostradale di Pagliarone, oltre all’On. Edmondo Cirielli, interverranno l’Assessore provinciale Marcello Feola e il Sindaco di Montecorvino Pugliano e Consigliere provinciale, Domenico Di Giorgio. L’intervento, così come definito da tecnici di Provincia, Ferrovie dello Stato e Comuni di Montecorvino Pugliano e Pontecagnano, prevede la realizzazione di tre rotatorie – la prima in corrispondenza dell’incrocio della S.S.18 con la S.P.173, in prossimità del passaggio a livello che dovrà essere soppresso e sostituito da un sottovia; la seconda in prossimità dell’opera di attraversamento del torrente Diavolone (che sarà ampliato) lungo la S.S.18 e la terza in località Pagliarone lungo la S.P. 323. E’ previsto, inoltre, l’allargamento delle sedi stradali della S.S. 18 e della S.P. 323 nei tratti di collegamento tra le varie rotatorie

Comunicato Provincia di Salerno

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019