• Home
  • Featured
  • Vibonati, terremoto in Comune: decaduti 4 consiglieri minoranza

Vibonati, terremoto in Comune: decaduti 4 consiglieri minoranza

di Maria Emilia Cobucci

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, sezione di Salerno, ha annullato l’assegnazione dei quattro seggi ai consiglieri di minoranza del Comune di Vibonati appartenenti alla lista “Entra nel fututo con Scognamiglio Sindaco”. Ottenuti in seguito alle elezioni amministrative svoltesi nel piccolo comune del Golfo di Policastro lo scorso 3 e 4 Ottobre. A presentare ricordo contro una elezione ritenuta illegittima è stato Fabio Amato, uno dei componenti della lista “Paese libero con Cernicchiaro Sindaco”, che alla conclusione della tornata elettorale non aveva ottenuto nessun seggio all’interno del neo Consiglio comunale di Vibonati.

Secondo Amato dunque la presentazione della lista che aveva conquistato i quattro seggi destinati alla minoranza non è avvenuta in maniera regolare, essendoci diverse anomalie a causa delle quali è stato presentato ricorso presso il Tar per l’annullamento delle elezioni relative ai quattro componenti dell’opposizione. Ricorso sul quale si è espresso Tribunale Amministrativo che ha ritenuto fondate le ragioni di Amato, con conseguente annullamento, nell’ambito del procedimento elettorale per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio comunale del Comune di Vibonati, degli atti di ammissione e di assegnazione dei quattro seggi alla lista “Entra nel futuro con Scognamiglio Sindaco” e correzione del risultato elettorale mediante l’assegnazione dei quattro seggi alla lista “Paese Unito con Cernicchiaro Sindaco”.

Da qui il terremoto politico. Sono stati proclamati eletti alla carica di Consigliere Comunale del Comune di Vibonati Vincenzo Cernicchiaro, Fabio Amato, Gianfranco Di Giacomo e Angela Quintieri, rispettivamente candidato Sindaco, primo, secondo e terzo graduato della sopra citata lista. Un vero e proprio colpo sconvolgimento che va ad annullare il risultato ottenuto dagli ex quattro consiglieri di minoranza nel corso dell’ultima tornate elettorale che ha visto impegnato il Comune di Vibonati. Non è escluso però che da parte dei consiglieri esclusi vi sia un ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza emessa dal Tar. Intanto sarebbe previsto per la prossima settimana la convocazione da parte del Sindaco Manuel Borrelli del Consiglio comunale durante il quale si inseriranno i nuovi consiglieri di minoranza .

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019