• Home
  • Attualità
  • Villammare, tutto pronto per il prestigioso Premio internazionale Giuseppe Cattel

Villammare, tutto pronto per il prestigioso Premio internazionale Giuseppe Cattel

di Maria Emilia Cobucci

Un prestigioso premio internazionale per ricordare la figura di Giuseppe Cattel, un uomo che ha saputo dare esempi di moralità, fedeltà e coerenza e che lo hanno reso orgoglio della comunità di Villammare / Vibonati.

Il Premio Internazionale “Giuseppe Cattel” è una iniziativa realizzata dalla Proloco di Vibonati Villammare in collaborazione con l’associazione Canoneinverso e l’associazione Ad Maiora, il sostegno del Rotary Club di SapriGolfo di Policastro e gode del patrocinio del Comune di Vibonati, della Provincia di Salerno e del Centro di Produzione della RAI di Napoli. 

Il progetto ha l’obiettivo di diventare motore di sviluppo sociale, culturale, turistico e promozionale, utilizzando l’arte come caratteristica intrinseca del luogo, nonché propulsore dell’economia turistica locale. 

Il premio si divide in 3 sezioni:

  1. Sezione Letteratura 
  2. Sezione Musica 
  3. Sezione Comunicazione

Il programma, diviso in due serate, si svolge nel suggestivo palcoscenico della “Piazzetta scoglio a mare”. La prima serata del 16 settembre è dedicata interamente alle proposte giovanili e locali, sempre sui temi delle tre sezioni e si chiude con il concerto di Daniele Sepe in Piombo A Blues

La seconda serata del 17 settembre, serata di gala è realizzata nello stile di uno show televisivo, prevedere la consegna dei premi CATTEL 2022 per le sezioni, letteratura, musica e comunicazione e vede la partecipazione di Maurizio Casagrande, Paese Mio Bello, Elisabetta Serio, Flo

Il Premio Internazionale “Giuseppe Cattel” nel suo primo appuntamento coinvolge una giuria di esperti nominata dalla direzione dell’associazione Canoneinverso con la partecipazione di elementi suggeriti dalla Proloco di Vibonati Villammare. Alla giuria sarà affidato il compito di scegliere i vincitori della futura edizione.

La costa cilentana conferma la sua vocazione di luogo di accoglienza e benessere che unisce le bellezze del piccolo borgo con il fascino del golfo di Policastro.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019